Avatar of mariano

by

Le Associazioni Ambientaliste Marchigiane hanno costituito il coordinamento regionale

31 luglio 2015 in comitati, Comunicato stampa, proposta di legge

Comunicato stampa:
[CS n.1.2015 – pdf  215 kB]

 

I rappresentanti delle Associazioni Ambientaliste Marchigiane che hanno costituito un coordinamento regionale (“Alleanza”), si sono recentemente  incontrati per riprendere, espletate le elezioni amministrative regionali, le iniziative per le “LE MARCHE CHE NOI VOGLIAMO”. Come noto questo è il titolo del documento che contiene le proposte e gli obiettivi degli ambientalisti per il Governo della Regione Marche che è stato presentato il 15 gennaio 2015 all’attenzione dei cittadini.L’alleanza ha deciso di richiedere quanto prima un incontro con tutti i Gruppi Consiliari e con le Commissioni Consiliari appena costituite, per illustrare il documento di proposte.
Gli argomenti ritenuti prioritari, tra i tanti, sono i seguenti :

-la conferma, da parte della nuova giunta, del ricorso amministrativo contro lo “Sblocca Italia”, insieme ad altre cinque regioni italiane, per impedire la trivellazione selvaggia dei mari italiani e dell’Adriatico in particolare;

-il riavvio della discussione della proposta di legge sul territorio, di iniziativa popolare sottoscritta da quasi 9000 cittadini che, a norma di Statuto, è sopravvissuta alla fine della legislatura;

-l’adozione in tutti i comuni di un nuovo regolamento comunale “tipo” sull’uso (meglio dire non uso) dei diserbanti pericolosi quali il glifosato  affiancando l’iniziativa già assunta sul territorio da alcune delle Associazioni.

-l’avvio di un percorso di trasparenza e pubblicizzazione delle attività regionali rendendo effettivi i principi della Convenzione di Aarhus, a favore di una effettiva informazione e conseguente partecipazione democratica dei cittadini.

L’Alleanza costituita da Forum Paesaggio Marche, Italia Nostra Marche, Legambiente Marche, L’Onda Verde, Lupus in Fabula, Pro Natura Marche Terra Mater, WWF Marche

Ancona, 15 luglio 2015

Comments are closed.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti i cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni | Chiudi